424km.

“Amo il mare, il rumore delle onde, la spiaggia.
Detesto i quasi, i forse, i monosillabi.
Do peso alle parole.
Piango per un film, per un finale di un libro, per le persone che vanno via. Ho l’incazzatura abbastanza facile, ma mi basta un piccola parola per farmela passare, non riesco a tenere il muso alle persone a cui tengo.
Credo sempre che l’ultimo tentativo sia il penultimo, e credo che le cose belle non si ottengono se non si lotta.
Sono paranoica, impulsiva, sono tremendamente gelosa e sono lunatica.
Sono per le cose complicate, ma non resisto a lungo.
Non so dire addio.
So solo che resto, resto se credo in qualcosa.”

Paola||13||Taranto.

“Sto male perché mi manchi, e perché ci credevo. Ma soprattutto, perché sembrava vero.”

—   (via uncasinoinnamorato)

"Pensate già all’estate 2015?
Godetevi quest’inverno,le felpe,i maglioni e le cioccolate calde.”

“Ma a me piace l’inverno. Il freddo, la pioggia, le felpe, le coperte, i brividi, gli ombrelli, i cappelli, le persone che si vedono perché nonostante il maltempo ne hanno voglia, uscire dalla doccia calda e mettersi sotto un piumone, bere una cioccolata calda davanti al camino insieme ai veri amici che hanno qualcosa da dirsi e da raccontare invece di andare sempre a ballare perchè non si ha nulla di meglio da fare, il rumore della pioggia sui tetti, guardare fuori dal finestrino mentre tutto scorre, meditare con le cuffie nelle orecchie e la tazza calda tra le mani, i guanti per riscaldarsi, e non potersi mettere più gli occhiali da sole per nascondere la verità che si cela dietro gli occhi, guardare un film aspettando che spiova, le giornate programmate. A me piace. L’inverno é per le persone ricche dentro.”

—   (via hellister)

“Le 4 stagioni per me sono:
- Cazzo di freddo.
- Cazzo di polline.
- Cazzo di caldo.
- Cazzo di pioggia.”

“Ormai è la routine. Ti alzi, ti trascini fino a scuola, muori dalla noia, torni a casa, cerchi di studiare ma dopo mezz’ora rinunci. Ti colleghi su tumblr, condividi qualche foto, mangi, ti metti a letto e capisci che della tua vita non stai facendo un cazzo.”

—   youthisthekey. (via unamareadisguardi)

"È tornato l’inverno,le felpe,i maglioni,le cioccolate calde,i sabati con gli amici,il natale,pasqua..
Ma voi ci pensate com’è volato il tempo?”

hovogliadelletuelabbra:

Ah, l’amore.

“Vorrei fare la tatuatrice solo per sentirmi raccontare tutte quelle storie stupende che le persone si fanno incidere sulla pelle.”

—   Tumblr ( Via sognatricedistelle )

(Fonte: sognatricedistelle)

xsabrinasocean:

aah cosa seeiii.

xsabrinasocean:

aah cosa seeiii.

“Racconti sulla pelle.
Come tatuaggi.
Come lividi.
Come cicatrici.”

—   scorresanguedallevene (via pianti-trattenuti)
Free Heartagram Black Cursors at www.totallyfreecursors.com